Cedral Tassoni S.P.A. – Salò

Cedral Tassoni S.P.A. – Salò

Descrizione

TASSONI, QUALITA’ ITALIANA DA 225 ANNI

Oltre due secoli di storia e la stessa famiglia alla guida da quattro generazioni, una filiera controllata che produce i propri aromi e un brand sempre vivo nel cuore degli italiani come garanzia di qualità fuori dal tempo. Sono le caratteristiche di Cedral Tassoni, l’azienda italiana che dal 1793 ha sede a Salò, sulla riva bresciana del Lago di Garda.

Il boom dell’azienda avviene nel 1956 con la nascita del prodotto iconico Cedrata Tassoni Soda, come evoluzione del tradizionale Sciroppo di Cedro Tassoni: una bibita gassata, analcolica, fresca e dissetante, dal gusto dolce e acidulo, dal vivace colore giallo e profumo di cedro.

Dal 2014 l’offerta delle bibite Tassoni si è arricchita con il lancio sul mercato dellaTonica Superfine Tassoni, la prima tonica con aroma naturale di cedro, caratterizzata da un sapore agrumato, con note di erbe aromatiche. Una bibita analcolica con un dosaggio di zuccheri minimo. Al posto del chinino, che conferisce il tipico retrogusto amaro, è stato preferito l’aroma naturale di quassio, il cui legno contiene la quassina, sostanza dal noto potere amaricante.La base è costituita da acqua demineralizzata per esaltare gli aromi, con aggiunta di anidride carbonica e acido citrico, insieme al mix di agrumi che la rende unica nel suo genere.

Negli anni successivi Tassoni introduce sul mercato altri nuovi prodotti sodati: Fior di Sambuco e Mirto in Fiore.

Il Fior di Sambucoè unabibita analcolica gassata con estratto di fiori di sambuco. I piccoli fiori bianchi vengono estratti in acqua per ottenere un infuso dall’aroma floreale e fruttato che ricorda il moscato. Scorze di limone di Sicilia distillate completano la fragranza apportando la tipica nota fresca e frizzante.

Il Mirto in Fiore è la bibita dal gusto tipico, tannico e astringente delle bacche di mirto, impreziosito da un aroma estratto dalle sommità della pianta in fiore. Le bacche, provenienti dalla Sardegna, vengono lavorate appena colte per produrre un estratto dal colore intenso e dall’aroma inconfondibile. Nel complesso la bevanda possiede un aroma fruttato, persistente con una nota di fondo leggermente amara. Il colore deriva sia dalle bacche di mirto e da un estratto d’uva ricco di antociani.

Novità del 2018 è l’introduzione sul mercato di Pescamara, un nuovo soft drink che si ispira alla ricetta di un dolce tipico della tradizione Piemontese, ma che trova numerose varianti in tutta Italia. Gli ingredienti fondamentalidella nuova bibitasono il succo di pesca presente al 15% e un aroma rigorosamente naturaleestratto dalle mandorle amare.Per diminuire l’apporto calorico, gli zuccheri sono stati in parte sostituiti da un ingrediente innovativo a base di fibre vegetali.